Del tempo che passa

Del tempo che passa

motta

Il silenzio è durato mesi.
Lo rompo di nuovo in giorni sbagliati, orari sbagliati, momenti sbagliati.

Ma vorrei dirvi una cosa: vorrei dirvi che non siete mai contenti.

E non dico che dovreste accontentarvi: perché non è sempre vero che chi si accontenta gode. È un verbo triste: accontentarsi. Significa farsi andare bene qualcosa che non va male – ma non è neanche bella. Significa che in fondo ci importa poco di quello di cui ci stiamo effettivamente accontentando.

E non accontentarsi delle cose, delle esperienze, delle persone, di noi stessi, ecco, questo è un concetto stimolante. Ci spinge al limite, ci spinge a scoprire. A non consumarci.
L’uomo non ha radici, ha le gambe. É la nostra verità, la nostra natura.

Ma non siete mai contenti. Felici. Di chi incontrate. Del piacere che di tanto in tanto si prova nella vita. Di ridere con qualcuno. Non siete contenti di chi avete accanto, di quello che vedete nello specchio, di cosa mangiate, della roba che possedete, di una nuvola strana, del lavoro che fate, dei ricordi che avete, di una pozzanghera sporca per terra, di quello che avete avuto, di quello che non avete ricevuto, dell’ultima volta che avete scopato, di quello che vi aspetta, della casa della vostra infanzia, del naso che ha vostro figlio, del cane che fa la pipì sul tappeto, dei soldi maledetti, della rosa puzzolente che vi hanno regalato, del libro che state leggendo. Delle persone che vi vogliono.

Non siamo contenti.
Ma neanche lo vedete. Non avete neanche la capacità di capirlo.
Vi annoiate semplicemente aspettando qualcosa di nuovo.

Ma non c’è soluzione. L’unica sarebbe accettare la noia, lo scorrere del tempo, la calma che arriva con la comprensione del momento in cui ci troviamo esattamente.

Sarebbe bello finire così.
Lasciare tutto e godersi l’inganno, ogni volta. La magia della noia.
Del tempo che passa la felicità.*

 

*Il mio amato Motta, Del tempo che passa la felicità. Si adesso ho finito. Grazie. Passo e chiudo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...